Archivio Categoria: Edifici pubblici

PRONTO SOCCORSO E AMBULATORI TRAUMATOLOGICI DELL’ OSPEDALE DI BRESSANONE (BZ) – RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO NORMATIVO

I lavori prevedono la ristrutturazione degli Ambulatori di Pronto Soccorso dell’Ospedale di Bressanone, oltre al suo adeguamento alle norme provinciali e nazionali, in materia di sicurezza, agibilità e accreditamento delle strutture ospedaliere. L’impostazione generale del P.S. non subisce sostanziali modifiche, ma una riorganizzazione degli ambienti sanitari, di supporto e servizio all’attività sanitaria, prevedendo: locali Triage …

Continua a leggere »

NUOVA SEDE REGIONALE STER E ARPA A BRESCIA

    L’intervento prevedeva la ristrutturazione di un edificio sito a Brescia, sede di uffici e laboratori di ARPA Lombardia e di uffici e ambulatori ASL, da destinarsi a seguito dell’intervento in parte a nuova sede regionale dei laboratori ARPA (Polo di Brescia) e in parte a uffici amministrativi della Regione Lombardia (STER). La nuova …

Continua a leggere »

NUOVA CASERMA DELLA GUARDIA FORESTALE – COMUNE DI TRESCORE BALNEARIO (BG)

Realizzazione di edificio polifunzionale, destinato ad ospitare la caserma della Guardia forestale, la sede della Protezione civile e la sala della comunità; al piano seminterrato è collocata l’autorimessa dei mezzi ed il deposito per le attrezzature di soccorso (. Sono state impiegate tecniche costruttive aggiornate al fine di contenere tempi e costi di costruzione (strutture …

Continua a leggere »

MUNICIPIO DI RONCEGNO TERME (TN)

L’intervento ha previsto il risanamento conservativo e la riorganizzazione delle attività presenti nella sede municipale, con lo svuotamento dell’edificio, salvaguardando le facciate, e il recupero del sottotetto, senza alterare gli elementi tipologici e formali dell’edificio. Nel volume hanno trovato posto: -          piano terra: biblioteca, ambulatorio medico e A.P.T.; -          piano primo: uffici comunali; -          piano …

Continua a leggere »

EDIFICIO COMUNALE POLIFUNZIONALE A SORAGA (TN)

L’incarico svolto comprendeva la Direzione Lavori per i lavori di ampliamento di un edificio del Comune destinato ad accogliere le seguenti funzioni: caserma Vigili del Fuoco, magazzini comunali, un dispensario farmaceutico, uffici di un’azienda di promozione turistica, ambulatori e una sala polivalente. L’ampliamento consiste nella parziale demolizione del fabbricato esistente e nella successiva costruzione di …

Continua a leggere »

RESTAURO DEL PALAZZO IN VIA ARENA n°9 A BERGAMO

Alcuni ambienti del palazzo della Fondazione MIA – Congregazione della Misericordia Maggiore, sito in Bergamo Alta, sono stati riscattati da utilizzi secondari ed hanno acquisito nuove funziona qualificate dopo la messa in luce, durante la campagna di indagini diagnostiche, delle strutture della cappella seicentesca, di cui si era persa memoria. Ora gli ambienti al piano …

Continua a leggere »

RECUPERO EX – CASCINA RAVELLI A BERGAMO (BG)

Recupero e ristrutturazione di ex cascina soggetta a vincolo della Soprintendenza (sec. XVII – XIX), su progetto redatto da U.T. comunale. Nuove destinazioni d’uso: biblioteca di quartiere (mq 300 circa), centro sociale con sala polivalente (mq 200 circa), alloggi per anziani e disabili con formazione di scale ed ascensore, sistemazione delle aree esterne destinate a …

Continua a leggere »

NUOVO CENTRO PER LA PROTEZIONE CIVILE IN LOCALITÀ CANEVE, ARCO (TN)

L’edificio e stato concepito come accostamento di differenti volumi, interconnessi tra loro ciascuno con una specifica funzione. Le scelte volumetriche hanno privilegiato le caratteristiche peculiari della zona, come la forma longilinea con copertura curva asimmetrica per le autorimesse, che richiama la tipologia delle locali cantine o caneve. La caserma, sviluppata su più livelli, segue il …

Continua a leggere »

CASERMA PER I VIGILI DEL FUOCO DI CAVALESE (TN)

La nuova caserma è stata progettata considerando le molteplici funzioni a cui è destinata e la particolare configurazione plano-altimetrica dell’area disponibile. La particolare orografia del terreno ha suggerito il posizionamento dell’edificio a ridosso della scarpata, permettendo la realizzazione di un ampio piazzale di manovra antistante il fabbricato, alla quota del piano strada. La caserma si …

Continua a leggere »

CASERMA PER I VIGILI DEL FUOCO DI POZZA DI FASSA (TN)

Il nuovo edificio viene proposto con caratteristiche, forme e dimensioni che si rifanno alla tradizione architettonica locale. La definizione tipologica risulta essere una aggregazione di volumi elementari contenenti le diverse funzioni e lo sfalsamento reciproco dei volumi ha determinato l’inserimento del castello di manovra, quale elemento emergente nella composizione architettonica dell’edificio. La caserma si sviluppa …

Continua a leggere »

Post precedenti «