Archivio Categoria: Edifici ospedalieri

PRONTO SOCCORSO E AMBULATORI TRAUMATOLOGICI DELL’ OSPEDALE DI BRESSANONE (BZ) – RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO NORMATIVO

I lavori prevedono la ristrutturazione degli Ambulatori di Pronto Soccorso dell’Ospedale di Bressanone, oltre al suo adeguamento alle norme provinciali e nazionali, in materia di sicurezza, agibilità e accreditamento delle strutture ospedaliere. L’impostazione generale del P.S. non subisce sostanziali modifiche, ma una riorganizzazione degli ambienti sanitari, di supporto e servizio all’attività sanitaria, prevedendo: locali Triage …

Continua a leggere »

PRONTO SOCCORSO DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO RISTRUTTURAZIONE ED AMPLIAMENTO

    L’intervento ha previsto la ristrutturazione e l’ampliamento del pronto soccorso contenente due shock-room e 5 ambulatori di visita.   Le opere consistevano in: -        ristrutturazione ed ampliamento del volume edificato ai piani interrato e seminterrato, contenente il pronto soccorso e relativi depositi e magazzini; -        realizzazione di un nuovo volume esterno per il …

Continua a leggere »

OSPEDALE DI ARCO (TN)

Progetto di ampliamento e ristrutturazione dell’ospedale, con un nuovo di un corpo degenze e piastra di base. La piastra contiene il pronto soccorso, la radiologia diagnostica, la dialisi, il poliambulatorio, il reparto operatorio, reparto parto e la sterilizzazione centrale. Il blocco degenze contiene la psichiatria, chirurgia, ginecologia, ostetricia, medicina e chirurgia, pneumologia e la R.S.A. …

Continua a leggere »

OSPEDALE S. ANNA DI COMO (CO) – EDIFICIO PER UFFICI CON ANNESSA ELISUPERFICIE

18.12.2015 - filmato inaugurazione palazzina uffici con elisuperficie Il progetto prevede la realizzazione di un edificio destinato ad uffici amministrativi e soprastante elisuperficie, collegata con il pronto soccorso dell’ospedale S. Anna di Como. Il nuovo volume è stato progettato all’interno dell’area ospedaliera, situata nel Comune di S. Fermo della Battaglia. L’edificio sarà realizzato sul piano interrato …

Continua a leggere »

OSPEDALE DI VIPITENO (BZ) – REPARTO OPERATORIO

Filmato del trasporto  delle sale operatorie prefabbricate all’Ospedale di Vipiteno, propedeutiche ai lavori di ristrutturazione ed ampliamento del reparto operatorio. Per gentile concessione della R.V.M.Impianti Srl di Artogne (BS). L’intervento ha previsto la ristrutturazione e l’ampliamento del reparto operatorio con annessa day surgery contenente tre sale operatorie. Le opere di ampliamento consistevano in: -        un nuovo …

Continua a leggere »

PRESIDIO OSPEDALIERO S. LEOPOLDO MANDIC DI MERATE (LC)

L’intervento ha previsto la ristrutturazione dei reparti di: PNEUMOLOGIA per 30 posti letto, in sostituzione del reparto operatorio al 5° piano del padiglione Villa. CENTRO ASSISTENZA LIMITATA per 20 posti letto in sostituzione del reparto di otorino-oculistica al 1° piano del padiglione Terzaghi/Rusca. SERVIZIO PSICHIATRICO DIAGNOSI E CURA per 8 posti letto, oltre a 2 …

Continua a leggere »

OSPEDALE S. LORENZO DI BORGO VALSUGANA (TN)

Ampliamento e ristrutturazione: mc 29.000 – posti letto: 121 – ultimato nel 1997 Progettazione e direzione lavori dell’ampliamento e ristrutturazione del complesso ospedaliero; l’intervento si compone di fasi successive compatibili con l’attività ospedaliera. 1° lotto – 1985 -        piano terra: ingresso principale, uffici di accettazione e prestazioni, direzione sanitaria; -        piano seminterrato: poliambulatorio. 2° lotto …

Continua a leggere »

OSPEDALE DI FIEMME A CAVALESE (TN)

COSTRUZIONE: anni ‘50 Progettazione e direzione lavori del nuovo complesso ospedaliero. ampliamento e ristrutturazione: mc 14.000 – posti letto: 160 – ultimato nel 1980 Progettazione e direzione lavori dell’ampliamento e ristrutturazione del complesso ospedaliero riguardante la costruzione di un padiglione nel quale sono inseriti i seguenti servizi e reparti: -        alloggio e mensa personale -        …

Continua a leggere »

OSPEDALE S. MARIA DEL CARMINE A ROVERETO (TN)

La proposta progettuale prevedeva il potenziamento e l’ampliamento per fasi dell’area dei servizi di diagnosi e cura. La finalità del progetto è stata la riorganizzazione di tutta l’area filtro dell’ospedale, in particolare del pronto soccorso, del poliambulatorio e dei servizi di diagnosi e cura, attuando altresì la razionalizzazione degli accessi e dei percorsi interni ospedalieri. …

Continua a leggere »

OSPEDALE SANTA CHIARA – TRENTO

COSTRUZIONE: anni ‘50 Progettazione e direzione lavori del nuovo complesso ospedaliero. Nuovo centro oncologico: mc 18.000 – posti letto: 60 – ultimato nel 1980 Progettazione e direzione lavori del centro oncologico. La realizzazione dell’opera, ad alta specializzazione diagnostica e terapeutica, è avvenuta nel periodo 1974-1980. Pubblicato su: Tecnica Ospedaliera – Novembre 1985.   Ampliamento e …

Continua a leggere »